#BELINchestoriePX: Expo Genova Colombiadi!

Lo sapevate che anche a Genova si è svolto un importante Expo? Il tema non era certo “Nutrire il pianeta” ma non poteva che riferirsi alla risorsa più preziosa che una città portuale possa avere: il mare. Stiamo parlando del 1992:

Le Colombiadi

Si è svolto dal 15 maggio al 15 agosto e il tema era:

“Cristoforo Colombo – La nave e il mare”

Si celebrava il cinquecentenario della scoperta da parte di Cristoforo Colombo dell’America. Da qui deriva l’appellativo Colombiadi. Questa esposizione internazionale fu l’occasione di Genova per mostrare la proprio bellezza al mondo. La città, che fino a quel momento aveva lasciato stare il lato estetico per concentrarsi soprattutto sul commercio e lo scambio delle merci, per quell’occasione non poteva certo sfigurare! Così venne chiamato un architetto… indovinate un po’ chi poteva essere?

Renzo Piano

Il porto subì un vero e proprio restyling, parola che per la prima volta non usiamo in riferimento a un logo!

Queste le parole dell’architetto:

“Il mio progetto per l’Expo del 1992, si fondava su una filosofia molto semplice: realizzare interventi architettonici, la cui utilità non sarebbe svanita con le luci delle celebrazioni colombiane”.

Infatti, fu proprio così. Oggi l’area del Porto è anche luogo di eventi, concerti e spettacoli. Non fu realizzato solo l’Acquario più grande d’Europa ma le costruzioni che siamo ormai abituati a vedere:

Acquario

pentapx-blogpx-belinchestoriepx-comunicazione-genova-acquario-genova

Bigo

pentapx-blogpx-belinchestoriepx-comunicazione-genova-bigo

Ascensore panoramico

pentapx-blogpx-belinchestoriepx-comunicazione-genova-ascensore-panoramico

Centro congressi

pentapx-blogpx-belinchestoriepx-comunicazione-genova-centro-congressi

Fu un Expo particolare volto alla valorizzazione e all’avvicinamento tra zona portuale e centro storico. Non ci fu nessuna lotta al padiglione più grande o a costruzioni enormi destinate allo smantellamento. L’Expo fu utile perché servì alla città e niente di quello che fu costruito andò perduto.